Le meravigliose ville aperte in Brianza

porta-villa

Fino al 2 ottobre 2022 sarà possibile partecipare all’evento “Ville Aperte in Brianza”. Questa iniziativa coinvolge 180 siti sia pubblici che privati, tra palazzi e ville, giardini e parchi di un’incredibile bellezza, ma anche chiese e musei. Gli itinerari riguardano 5 province e 83 comuni della Brianza.

Un’esperienza da non perdere

L’edizione straordinaria di Ville Aperte in Brianza, che si è tenuta questa primavera, ha riscosso un notevole successo totalizzando più di 18.000 presenze. Questo ha portato le amministrazioni delle province di Monza e Brianza, Lecco, Milano, Varese e Como a riprogrammare un altro ciclo di visite.

L’intento è quello di valorizzare e di far conoscere il patrimonio artistico, storico e architettonico del territorio grazie ad un fitto calendario di visite in luoghi magnifici. Fino al 2 ottobre, ogni weekend, sarà possibile visitare tantissimi siti pubblici e privati che verranno ulteriormente valorizzati dall’organizzazione di attività e spettacoli.

Ville Aperte in Brianza: le tappe nel nostro territorio

Per quanto riguarda il territorio di Monza e Brianza è possibile visitare il piccolo tempio neoclassico situato nei Giardini Reali della Reggia di Monza, il Parco Reale e il complesso di Santa Maria al Carrobiolo (Convento, Biblioteca e Oratorio). Si può visitare anche l’ex ospedale psichiatrico di Limbiate-Mombello oppure partecipare all’itinerario organizzato all’interno del borgo medievale di Vimercate. Potete trovare tutte le informazioni sull’evento Ville Aperte in Brianza direttamente sul sito web Villeaperte.info.